venerdì 19 novembre 2010

Donuts


A volte i grandi vanno accontentati come i più piccoli. Di questo ne sono abbastanza convinta e la dimostrazione arriva proprio durante una puntata dei mitici Simpson. Mentre sfaccendo in cucina mi giunge all’orecchio una vocina che dice “ma noi le ciambelle non le facciamo mai?”. Ovviamente il “noi” è riferito a me! Non mi resta, allora, che documentarmi su come si fanno le ciambelle (decido per un mix di ricette) e mettermi al lavoro per esaudire un piccolo desiderio di una persona speciale: il mio Melo.



Ingredienti per 6 ciambelle
Per l’impasto
150 g di farina manitoba
100 g di patate
20 g di margarina
50 g di zucchero
1 uovo
1 bustina di lievito
1 scorza d’arancia grattugiata
olio di semi per friggere
un pizzico di sale

Per la copertura di cioccolato
50 g di cioccolato fondente in gocce

Per la glassa
200 g di zucchero
1 albume d’uovo
1 bustina di vanillina
colorante per alimenti

Per le decorazioni
granella e codette di cioccolato


Sbuccia e lessa la patata. Una volta cotta passala nello schiacciapatate e lascia che si raffreddi. In un recipiente sciogli il lievito e la margarina nell’acqua tiepida, aggiungi tutti gli ingredienti e metà della quantità necessaria di farina. Miscela il tutto con una frusta (meglio quella elettrica) fino ad ottenere un composto ben amalgamato privo di grumi. Aggiungi la restante farina e finisci di impastare a mano.

Stendi l’impasto raggiungendo uno spessore di 1 centimetro circa e lascialo riposare, coperto da un panno, per mezz'ora.

Aiutandoti con una forma circolare, per esempio un tagliapasta, forma le ciambelle. Per il buco interno si può usare una forma con un diametro minore. Lascia lievitare per un’ora.

Versa l’olio in una padella, meglio se si ha una friggitrice (io non ce l’ho, ahimè), e non appena sarà caldo friggi le ciambelle avendo cura di girarle per dorarle da entrambi i lati. Posale su carta assorbente e lasciale raffreddare.

Nel frattempo, prepara la glassa di zucchero montando col frullino l’albume, lo zucchero a velo, la vanillina e poca acqua quando necessario, perché il composto abbia la consistenza giusta (cremosa ma non liquida). Dividi la glassa in tante ciotole (meglio se di dimensioni poco più grandi delle ciambelle) per quanti colori vorrai fare e aggiungi un po’ di colorante alimentare. Se fai tanti colori, ricorda di aumentare le dosi per la glassa, nelle ciotole se ne disperde un po’. Sciogli il cioccolato nel micro. A questo punto immergi una faccia della ciambella in una ciotola ed il gioco è fatto.

Decora a piacimento con le codette e la granella.


La foto di Homer Simpson è tratta dal sito  http://www.starstore.com

23 commenti:

  1. Perfetti, che dirti complimenti.

    RispondiElimina
  2. Che belle!!! Molte volte i grandi sono più esigenti e capricciosi dei piccoli.

    baci

    RispondiElimina
  3. fa delle foto meravigliose il tuo Melo, si merita proprio tanti Donuts golosi come questi...Bravi entrambi, un bacione e buon we...

    RispondiElimina
  4. nooooo va bheeee!!!!!! ora come faccio??? mio marito è un fan dei simposn(ahh gli uomini) se vede queste ciambelle mi IMPOORRA' di farleee!!! ma si dai... poche ma potrei anche fargliene qualcuna!! posso copiare la ricetta?? :-)

    RispondiElimina
  5. Ciao! ma che buone queste donuts!! figurati che li ho visti al supermercato..ma con la tua ricetta me li faccio io in casa che sono piu' genuini!! bello il tuo blog! se ti va...passa anche tu dal mio...ti aspetto!

    RispondiElimina
  6. Elena, que maravilla de donuts : OLE !!!!! eres una artista, me encantaría que me salieran como a ti, me anoto tu receta para intentarlo! un beso guapa

    RispondiElimina
  7. Me ne passeresti uno??? Hanno un'aria così buona!!! Un abbraccio e buon fine settimana!

    RispondiElimina
  8. Grazie Fabiola. Buon week end.

    Ciao Francesca, in realtà quella di Carmelo era una piccola richiesta che meritava di essere esaudita solo per la pazienza ed il tempo che mi dedica per le foto per il blog.

    Grazie Chiara, siamo una squadra fortissimi :). Grazie della visita e buon weekend anche a te.

    Debora, mi capisci, abbiamo lo stesso problema ;) la ricetta è tutta tua, fammi sapere se la realizzi, per me è migliorabile.

    Ciao Myriam, grazie della visita e felice di fare la tua conoscenza. Passerò sicuramente a trovarti. A presto

    Fresa y pimienta, gracias por estar pasado de estar hoy aquí. Yo siempre estoy encantado cuando entras en mi cocina y cuando leo sus comentarios tan lindos. Buenas días, querida.

    Marianna, serviti pure. E' un piacere averti con me. Grazie della visita. Un bacio.

    RispondiElimina
  9. Semplicemente fantastiche .... Ci siamo sentiti un pò come Homer ;)))
    Un bacione e buon week end dai viaggiatori golosi...

    RispondiElimina
  10. IO le aodoro!LE tue sono perfette e ti fanno enir voglia di mangiarne una decina!!!Ti ruberò la ricetta sicuro:)
    Un bacione e buon we

    RispondiElimina
  11. Ciao, bello il tuo blog... e belle anche queste ciambelle, sembrano appena uscite da un telefilm americano! Mi appunto la ricetta!!

    RispondiElimina
  12. mamma mia ma sono perfetti! cosi rotondi cosi colorati! davvero davvero perfetti! ciao Ely

    RispondiElimina
  13. Ma che bravaaaaaaa!...sono bellissime...e immagino anche buonissime!!!

    RispondiElimina
  14. Quel noi che poi significa tu è una parentesi dolcissima, detto questo, con queste ciambelle il nostro tasso di golosità raggiunge l'apice, purtroppo solo virtualmente, ma non possiamo rimanere indifferenti davanti ai tuoi magnifici donuts! Sono passati almeno due anni dall'ultima volta che li abbiamo fatti (in quantità industriale, da scoppiare!)e adesso ci facciamo un bel pensierino anche noi!
    Bacioni da Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  15. Sono veramente stupendi, perfetti! Non li ho mai preparati ma rimedierò prestissimo! Ciao a presto

    RispondiElimina
  16. come rinunciare a delle belle cimabelle glassate cosi bene

    RispondiElimina
  17. Splendidi i tuoi donuts!! :D Non li assaggio da 13 anni! E sì! Li assaggiai a New York la prima volta, poi dimenticati... :-O
    Beh! Adesso posso rifarmeli da me! :D Grazie Elena! B. Domenica!

    RispondiElimina
  18. Grazie a tutti della visita e dei commenti.

    RispondiElimina
  19. Bellissime! Ed ora mi tocca sognarmele stanotte... :-D

    RispondiElimina
  20. me li ero persi...troppo belli..mi segno anche questi!!!!

    RispondiElimina
  21. doh!!...e mò mi tocca prendere un chiletto ...però(mal comune,mezzo gaudio)lo faccio prendere con queste, anche a tutta la famiglia!ihihihih!

    RispondiElimina
  22. oh cavoli ma riuscirò ad uscire dal tuo stupendo blog!!=)))
    dai ti sono venute troppo bene...sono identiche a quelle di homer!!!=D
    davvero bravissima e il mio fidanzato le adoro...ho tr intenzione di fargliele....ma sai come ci rimarebbe?!?!hihihi!

    RispondiElimina
  23. Spettacolo.Davvero! Invece della vanillina, che non amo molto potrei secondo te utilizzare semi della bacca? Perchè voglio provarli da tempo. Un saluto. Buona serata:))

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails