giovedì 7 aprile 2011

Schiacciata di sparacelli e tuma "marzulina"



C’è un formaggio che in primavera è particolarmente pregiato, tanto da conquistare l’appellativo distintivo di tuma “marzulina”. Io amo abbinarlo con un altro prodotto della mia terra, lo sparacello, un tipo di broccolo dal sapore più deciso e meno dolciastro del cavolfiore, molto usato per preparare primi e contorni.


Ingredienti

500 g di pasta di pane
1 sparacello
1 spicchio d’aglio
200 g di tuma
130 g di olive nere
Olio evo
4 acciughe
Sale e pepe

Pulite gli sparacelli eliminando le foglie dure, lavateli, lessateli in acqua salata e scolateli al dente conservando un po’ dell’acqua di cottura. In un tegame fate imbiondire con un po’ d’olio, uno spicchio d’aglio tagliato a metà, aggiungete le acciughe e schiacciatele un po’ con la forchetta, poi gli sparacelli, l’acqua di cottura messa da parte, le olive snocciolate e un pizzico di pepe; eliminate l’aglio e fate cuocere per cinque minuti. A fuoco spento aggiungete pezzettini di tuma. Preriscaldate il forno a 180°. Ricavate dalla pasta di pane 2 parti rettangolari ben stese da adagiare sulla teglia oleata.
Distendete il primo rettangolo di pasta e versatevi dentro il ripieno preparato; ricoprite con l’altro rettangolo di pasta facendo aderire i bordi. Infornate per 25-30 minuti e servite caldo.


37 commenti:

  1. Gnaaaaaaam solo la foto mette una fame incredibile, adoro la tuma e questa schiacciata sarà sicuramente deliziosa, brava!Baci e buona giornata

    RispondiElimina
  2. che fresca sensaziine mi da questa ricetta!!!! UN ABBRACCIO.

    RispondiElimina
  3. Ça semble très très bon.
    J'en prendrai bien un morceau.
    A très bientôt.

    RispondiElimina
  4. Mhhh la focaccia la mangerei a qualunque ora, soprattutto quando nasconde un abbinamento così gustoso e saporito. Non conosco gli sparacelli ma soloa s entir parlare di broccoli sono sicura che ne andrei matta. Un bacio, buona giornata

    RispondiElimina
  5. mai sentito tesoro questo formaggio ma la visone di questa ricetta mi ha letteralmente inchiodata al video....spettacolare!!baci imma

    RispondiElimina
  6. Che focaccina invitante... una bontà da gustare a tutte le ore! Baci

    RispondiElimina
  7. Una vera delizia! Ne mangio una simile quando scendo in Sicilia!! :)

    RispondiElimina
  8. Ed io che pensavo che gli sparacelli fossero asparagi di bosco :( Comunque sia la focaccia è una meraviglia, complimenti!

    RispondiElimina
  9. ma quanto ti è venuta bene? buca lo schermo!! ahaha, anche io pensavo agli sparacelli come asparagi, che bello imparare sempre cose nuove!

    RispondiElimina
  10. Mi sta venendo fame a vederla!

    RispondiElimina
  11. uhhhh che buonaaaaaaaaa brva e poi le foto sono stupende

    RispondiElimina
  12. ricetta annotata! sto sbavando sul monitor! :-D bacioni!

    RispondiElimina
  13. Ma questa schiacciata è strepitosa! Non avevo mai pensato di fare una schiacciata con dentro della verdura...mmmh, dev'essere di una bontà unica!

    RispondiElimina
  14. Ciao Elena
    ti ricambio la visita e mi metto tra i tuoi amici. A presto

    RispondiElimina
  15. mamma mia che buona!!!!!complimenti!!!!!!

    RispondiElimina
  16. Che golosità !!! Brava Elena ... un bacione dai viaggiatori golosi ...

    RispondiElimina
  17. Davvero invitante!! Non conosco la tuma e m'informerò!E gli sparacelli?? Ok broccoli! Ma chissà se li trovo da queste parti!? Baci e come sempre complimenti!:D

    RispondiElimina
  18. Ci è venuta l'acquolina in bocca solo a guardare queste immagini! adesso passiamo su Donne sul web così leggiamo la ricetta!
    Mille baci
    Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  19. Oh! viva la primavera e pure ehviva questa ua ricetta. Tanti saluti. Martu

    RispondiElimina
  20. in questa schiacciata c'è tutto il profumo della primavera,fantastici ingredienti!
    Complimenti!!

    RispondiElimina
  21. Buona buona buona:) e tanto primaverile!

    RispondiElimina
  22. te lo dico anche qui: bellissima ricetta piena di sapore! Un abbraccio...

    RispondiElimina
  23. Una focaccia originale! nn conosco ne il tipo d formaggio ne gli sparacelli, ma mi fido del tuo abbinamento!:)) ottimi i flute con amaretti panna e fragola! da delirio!! e la lasagna cn ricotta e carciofi davvero perfetta x cambiare! i carciofi sn buonissimi! un abbraccio!

    RispondiElimina
  24. mmmm... questa schiacciata ha proprio l'aria di essere una delizia! e poi vedere nel titolo tracce di dialettyo siciliano le conferisce un qualcosa in più!
    ciao!

    RispondiElimina
  25. Ciao, piacere di conoscerti. Complimenti per il blog.Le tue ricette sono davvero belle,e non potevo fare a menoo di iscrivermi. Anch'io sono siciliana come te.Ti do il link del mio blog così puoi passare a trovarmi e se ti a iscriverti ai miei lettori fissidolciedelizie-alyssia.blogspot.com/ Ci conto:)

    RispondiElimina
  26. mai assaggiato lo sparacello... ma solo il nome mi piace!! essendo poi della famiglia dei broccoli di certo lo amerò!

    RispondiElimina
  27. mamma mia che meraviglia, in un solo boccone ne mangerei una teglia!

    RispondiElimina
  28. Mamma che buonaaaaa!!!! Sarà buonissima, con la tuma e gli sparacelli, brava Elena, voglio provarla!!!!

    RispondiElimina
  29. Wow Elena, ma è PERFETTA! Complimenti, splendida ricetta e foto stupenda! Buona oltretutto... un bacio!

    RispondiElimina
  30. Mamma mia che favolosa ricetta complimenti!
    un bacione Anna

    RispondiElimina
  31. l'ho detto anche di la ma quanto deve essere buona? uno spettacolo questa schiacciata! baci

    RispondiElimina
  32. Che focaccia saporita !!! Bravissima ! Se a settembre vieni a Pantelleria dobbiamo incontrarci dai... !!! teniamoci in contatto !!! Un abbraccio !

    RispondiElimina
  33. Ciao piacere di conoscerti! Bellissimo il tuo blog e soprattutto le tue fotografie!!!! Complimenti!

    RispondiElimina
  34. Veramente invitante..complimenti!!!!

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails