martedì 22 giugno 2010

Sformatino di patate con cuore cremoso agli asparagi


Ancora una ricetta con gli asparagi, complice un ritorno inaspettato del freddo. Vi assicuro, però, che con questa chiudiamo la stagione, anche perché il mio Melo, che è il fotografo di tutte le pietanze nonchè il degustatore ufficiale, comincia a storcere il naso. Ma dopotutto, se Edoard Manet ha dedicato due quadri agli asparagi (L'asperge e Une botte d'aspergese Achille Campanella ha scritto un intero libro su Gli asparagi e l'immortalità dell'animaperché io non posso pubblicare tre post di fila su quest’ortaggio?! Suvvia, al lavoro!!

Ingredienti per 4 sformatini: 200 g di asparagi, 500 g di patate, 70 g di crescenza, 50 g di scamorza affumicata, 2 cucchiai di parmigiano grattugiato, 1 uovo, olio extravergine di oliva, noce moscata, sale e pepe, pan grattato.

1. Lava e monda gli asparagi, eliminando la parte più legnosa. Cuocili in acqua salata per circa 10 minuti. Scolali e quando si saranno raffreddati tagliali a tocchetti, tenendo qualche cimetta da parte per decorare.
2. Lessa le patate, poi pelale e schiacciale con una forchetta o con lo schiacciapatate ammorbidendole con 2 cucchiai di latte. Aggiungi una buona grattugiata di noce moscata,il parmigiano, l'uovo, un pizzico di sale e pepe e amalgama il tutto.
3. In una ciotola prepara il ripieno mescolando le rondelle di asparagi, la scamorza tagliata a dadini e la crescenza. Accendi il forno a 180°.
4. Ungi gli stampini e spolverizzali con il pan grattato. Fodera il fondo e le pareti con un po' di impasto di patate, aggiungi poi il ripieno e ricopri nuovamente con l'impasto. Inforna a 180° in forno già caldo per circa 20 minuti.

13 commenti:

  1. ciao..
    sono eccezionale e poi con quel cremoso formaggio che scende giù e una vera goduria complimenti..
    ciao da lia

    RispondiElimina
  2. ma questo è un attacco alla mia gola impressionante, sono una meraviglia e li magerei subito anche a quest'ora!

    RispondiElimina
  3. Mi piace molto il tuo blog e le tue ricette!
    Davvero sfiziose! Grazie x esser passata dal mio blog!

    Virginia

    RispondiElimina
  4. sono deliziosi questi sformatini con quel cuore filanteee...
    buona giornata.

    RispondiElimina
  5. grazie a tutte, siete state molto carine a visitare il blog e a commentare.
    ..al prossimo post :)

    RispondiElimina
  6. Ricetta delicata ma di carattere, bravissima! Complimenti per le bellissime fotografie.

    RispondiElimina
  7. Ciaograzie per essere passata nel mio blog e complimenti hai un blog stupendo!!

    Bacioni Francesca

    RispondiElimina
  8. Hola, tienes un blog espléndido , lleno de recetas fantásticas! me encanta este plato tan original, que me recuerda a un coulant de papata! un aspecto magnífico. Un beso

    RispondiElimina
  9. con le ricette a base di asparagi vai alla grande... io continuerei... ma ogni tanto concediamo al "tuo fotografo" un nuovo gusto! anche questa ricetta è davvero squisita..molto delicata...

    Saluti
    Terry

    RispondiElimina
  10. Cara Elena,
    le tue ricette mi ricordano vecchi sapori di lunghe giornate con amiche a chiaccherare e primi esperimenti in cucina...comprese torte con decorazioni -speciali- e con le noccioline onnipresenti.

    Un abbraccio,
    F

    RispondiElimina
  11. le tue ricette sono fantastiche..Mi chiamo Linda e sono un architetto di Rimini..Volevo farti tutti i miei più sinceri complimenti..Ogni tanto vengo qui a vedere le tue ricette..Che copio con successi strepitosi da parte dei commensali!Grazie!!!!

    RispondiElimina
  12. Grazie a tutti, siete molto carini. Sono felice che le ricette abbiano successo con gli amici. Se scrivete i nomi posso ringraziarvi meglio. Grazie di cuore!

    RispondiElimina
  13. ma dev'essere davvero squisitoooo!!=)

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails